Iniziative Realizzate

Informazioni

Ubicazione cantiere
Via Emilio Morosini , 17 - 00153 Roma
Studio Ungheria
  • 06.3222323
  • info@studioungheria.it

Contattaci

Cerchi un immobile a Roma in costruzione o pronta consegna? Contattaci per una consulenza.


Contattaci, senza impegno

Gli Orti del Gianicolo

In Via Emilio Morosini, 17, immerso nell'antico tessuto storico di Trastevere, stiamo realizzando  un complesso immobiliare  di nuova costruzione composto da 12 appartamenti che si affacciano su una Corte Interna immersa nel verde e di 2 piani interrati dove saranno costruiti Box e cantine collegati direttamente agli appartamenti attraverso una scala ed ad un ascensore.

Unità residenziali di prestigio realizzate con tecnologie di lusso e materiali innovativi , impianto domotico di ultima generazione e tecnologie per la crescente esigenza di contenimento dei consumi.

Edificio in Classe Energetica A    

Finiture e caratteristiche costruttive

Un intervento immobiliare che coniuga la cura per il comfort abitativo con l’attenzione per l’ambiente circostante e all’insegna dell’innovazione tecnologica.

Fondazioni e struttura in cemento armato in osservanza delle più recenti normative antisismiche .

Tutti gli appartamenti sono corredati di ampi terrazzi vivibili e/o giardini.

Rifiniture e materiali di alto pregio nelle zone condominiali.

Domotica

La Domotica sarà realizzata con un sistema Domotico MY Home della B-Ticino tramite il quale si avranno i seguenti “servizi”:

  • Controllo del picco dei carichi elettrici.
  • Controllo e gestione dell’impianto d’Allarme.
  • Controllo delle telecamere condominiali.
  • Controllo dei videocitofoni del Complesso.
  • Gestione della motorizzazione degli avvolgibili dell’abitazione.
  • Gestione della telecamera/occhiolino del portoncino d’ingresso dell’abitazione.
  • Possibilità d’accensione del riscaldamento e/o raffrescamento per via telefonica.

Nell’unità Domotica sarà prevista la possibilità di ampliare l’attività della stessa.

Porte e Finestre

Porte interne a battente e/o scorrevoli in essenza di legno. Tutte le porte saranno dotate di serratura a chiave e di una guarnizione perimetrale che garantisce il perfetto isolamento termico ed acustico della porta. Per le porte scorrevoli è previsto un controtelaio di marca “Scrigno” munito di certificato.

Maniglie in ottone cromo- satinato.

Il sistema di oscuramento  è costituito da tapparelle elettriche in pvc pesante coibentato. Per ogni appartamento sarà inoltre previsto, in prossimità della porta di ingresso principale tramite il monitor domotico, la possibilità di gestire l’apertura e la chiusura di tutte le tapparelle. In ogni appartamento ci sarà una tapparella provvista di un sistema di sblocco manuale da azionare in caso di mancanza di corrente.    

Pavimenti e rivestimenti degli appartamenti

Pavimentazione interna in parquet di prima scelta in listone prefinito spessore totale 14mm, lunghezza 490/1200 mm larghezza 140 mm, di Rovere, Iroko o Acero, a scelta del cliente.

Nella cucina/angolo cottura il rivestimento sarà realizzato in ceramica di prima scelta su quattro campionature a scelta del cliente o in marmo travertino stuccato a colore e lucidato. 

Impianto di riscaldamento e raffrescamento

L’impianto di riscaldamento sarà a pavimento alimentato da caldaia autonoma di primaria marca a condensazione a gas integrato ,tramite la DOMOTICA,con quello a pompa di calore alimentato da unità esterna per un più rapido raggiungimento della temperatura richiesta.La suddetta caldaia produrrà anche l'acqua calda sanitaria.

L’impianto di raffrescamento  e di riscaldamento integrativo sarà ad aria con unità internà di ventilazione canalizzata ed unità esterna autonoma a pompa di calore di tipo inverter.

Bagni

Nei bagni la pavimentazione potrà essere, a scelta del cliente, in parquet dello stesso tipo previsto per il soggiorno e le camere da letto o in travertino stuccato a colore e lucidato,mentre il rivestimento sarà in travertino stuccato a colore  a scelta del cliente su tre campionature. Sanitari del tipo sospeso marca Catalano e/o similari, Rubinetteria  monocomando della Cristina e/o similari.

Impianto Gas

L’impianto del gas sarà dotato di una elettrovalvola di sicurezza comandata da un rilevatore di fughe di gas

Terrazzi

Nei terrazzi sarà installato un innaffiamento completo di rubinetto e di tubazione di innaffiamento automatico con centralina programmabile del tipo “Gardenia”.

Impianto TV

  • Saranno realizzate prese TV sia digitali che satellitari in soggiorno e nelle camere da letto.
  • Nel soggiorno saranno presenti due prese satellitari per un eventuale montaggio di apparecchio”MY SKY”.

Impianto Videocitofono

Videocitofono posto all’esterno completo di telecamera a colori e una pulsantiera illuminata di tipo blindato antiscasso posto all’ingresso di ogni scala e due posti esterni principali sulla strada.

Impianto di Allarme e Sicurezza

Sarà previsto un impianto con due programmi:

  • Interno con rilevatori volumetrici.
  • Esterno con rilevatori a contatto sugli infissi.

L’impianto, inoltre, sarà sotto protezione di un U.P.S. ( gruppo di continuità) per sopperire ad eventuali mancanze di energia elettrica. Anche in questo impianto sarà prevista la possibilità di implementare le funzioni ( telecamere interne) per le quali saranno comunque realizzate le predisposizioni con opportune canalizzazioni e scatole murate. Ogni appartamento sarà dotato di una cassaforte incassata alla parete.

Box

Box: porte dei box motorizzata con telecomando e chiave.

Portoncini Blindati

Portoncini Blindati d’ingresso agli appartamenti, con serratura di sicurezza con cilindro europeo e spioncino

I portoni di ingresso saranno in essenza di legno rifinito con profili e bordi sagomati, pannello cieco e vetro blindato di sicurezza, in cui saranno inserite riquadrature con listelli di acciaio, completo di elettroserraura e blocco a chiave a 3 punti di chiusura.

La Direzione Lavori si riserva di apportare modifiche al presente capitolato, qualora ciò si rendesse necessario a seguito di esigenze di ordine tecnico che dovessero intervenire nel corso di lavori, purchè di tipologia similare a quelle previste.