Qual è la differenza tra pannello solare e impianto fotovoltaico

Data inserimento 09/09/2019 - 17:01


Qual è la differenza tra pannello solare e impianto fotovoltaico

Pannello solare e impianto fotovoltaico sfruttano l’energia solare ma hanno funzionalità molto diverse.

Il pannello solare e l’impianto fotovoltaico sono spesso confusi. Entrambi utilizzano l’energia solare per produrre energia, ma la loro similitudine si limita a questo. Perché il primo produce energia termica e il secondo energia elettrica. Infatti per pannello solare si intende “pannello solare termico” e viene utilizzato per la produzione di acqua calda, mentreil pannello fotovoltaico produce energia elettrica.

Pannello solare termico e produzione di acqua calda

I pannelli solari, o “pannelli solari termici”, sfruttano l’energia termica del sole per produrre acqua calda. A differenza dell’impianto fotovoltaico, i pannelli solari sono impianti “idraulici”. Essi infatti utilizzano un fluido (fluido termovettore) che, scaldandosi grazie al sole, porta calore verso un accumulatore dove l’acqua fredda proveniente dalla rete idraulica della casa si scalda. Il circuito del fluido termoconvettore è un circuito chiuso. Quello invece dell’acqua contenuta nell’accumulatore è un circuito aperto che alimenta direttamente l’impianto idraulico di casa e il sistema di riscaldamento.

Il tutto viene comunque integrato da una caldaia a gas o elettrica in grado di scaldare l’acqua quando il calore prodotto dai pannelli solari è insufficiente.

Pannelli fotovoltaici e produzione energia elettrica

Un impianto fotovoltaico, (o pannello fotovoltaico), produce corrente elettrica continua.

Come si può dedurre dal nome stesso, l’impianto fotovoltaico sfrutta la luce del sole anziché il suo calore per produrre energia elettrica attraverso l’effetto. I fotoni che colpiscono il materiale semiconduttore di cui è composto il pannello fotovoltaico (silicio di grado solare)eccitano gli elettroni che creano una differenza di potenziale all’interno della cella. Questo differenziale elettrico tra lo strato superiore e lo strato inferiore della cella crea la corrente elettrica.

Ogni pannello fotovoltaico ha bisogno di un adeguato arieggiamentoperché il surriscaldamento eccessivo dei pannelli fa diminuire il rendimento dei pannelli.

Pannello solare e pannello fotovoltaico: l’integrazione nelle case per il fabbisogno energetico

Integrare questo tipo di tecnologie nelle abitazioni permette un risparmio significativo nelle bollette che riguardano elettricità, acqua e gas. Difatti la loro installazione combinata permette di risparmiare sulla corrente elettrica, che potrà essere prodotta dal sole e dai suoi raggi, e risparmiare sulla produzione di acqua calda tramite l’energia termica solare fornita dai pannelli.

L’impatto ambientale verrà così a diminuire drasticamente, eliminando le dispersioni di calore o gas che possono contribuire all’aumento dell’effetto serra.

Nei nostri edifici in costruzione sono presenti entrambi gli impianti, così da poter garantire un impatto ambientale minimo.


Contattaci

Cerchi un immobile a Roma in costruzione o pronta consegna? Contattaci per una consulenza.


Contattaci, senza impegno