Pannello solare nelle casa: i vantaggi eco sostenibili

Data inserimento 13/06/2018 - 11:07


Pannello solare nelle casa: i vantaggi eco sostenibili

Ecosostenibilità e risparmio? È possibile con i pannelli solari

I pannelli solari, noti anche come impianto fotovoltaico, costituiscono un valido sistema per produrre energia elettrica alternativa. In un paese soleggiato come l'Italia i pannelli solari costituiscono un vantaggio economico unico, ma soprattutto favoriscono la salvaguardia dell'ambiente. Si stima infatti che nel nostro bel paese si gode di un'insolazione media annua di 1500kWh/m2. Il calore termico così prodotto ha determinato un aumento degli investimenti dei produttori per le innovazioni riguardanti il sistema fotovoltaico. 

Pannello solare: com'è fatto e come funziona

I pannelli solari sono moduli costituiti da celle di silicio trattati affinchè possano convertire l'energia solare in elettrica attraverso processi fisici e chimici. I raggi solari che colpiscono la superficie vetrata del pannello viene riflessa solo in minima parte. Il resto attraversa il vetro e viene assorbita da una piastra nera. Quando essa si riscalda emette energia come radiazione infrarossa, che non riesce a trapassare il vetro, rimanendo quindi al suo interno. Si produce quindi un effetto simile a quello delle serre: il calore entra ma non esce. A questo punto la serpentina che collega i pannelli solari al serbatoio d'acqua si surriscalda, trasferendo così il calore e riscaldando l'acqua. 

I vantaggi dei pannelli solari nelle case

Come abbiamo già accennato prima, i vantaggi di un impianto che si basa sui pannelli solari sono generalmente due: il risparmio sulla bolletta e la salvaguardia dell'ambiente. Vediamo più nel dettaglio gli altri vantaggi. 

  1. Salvaguardia dell'ambiente. I pannelli solari, funzionando con la luce del sole, generano energia alternativa che non proviene dalle centrali elettriche alimentate a idrocarburi. Si riduce così l'emissione di anidrite carbonica, abbassando il rischio di surriscaldamento globale e dell'effetto serra. 
  2. Risparmio economico. Producendo energia autonomamente si può risparmiare sulla bolletta.
  3. Aumento del valore dell'immobile. I pannelli solari sono considerati un miglioramento nel fattore energetico e la classe di efficienza energetica aumenta. Questi impianti possono essere considerati un investimento per il futuro. In più nelle case in corso di costruzione possono essere già compresi aumentando l'appetibilità dell'immobile in costruzione agli occhi dell'acquirente.  
  4. Agevolazioni fiscali. In caso si voglia installare un impianto con pannelli solari e per incentivarne la diffusione, dal 2018 sono previste agevolazioni fiscali. Si tratta di una detrazione IRPEF concessa agli impianti installati per soddisfare i fabbisogni dell'abitazione. La somma rimborsata sarà erogata in 10 rate, con un'ulteriore agevolazione con l'IVA al 10% per le abitazione privati e per i condomini. Per richiederla sono necessari due documenti: la certificazione energetica fornita dalla Regione e la scheda formativa sui lavori di qualificazione da presentare all'ENEA entro 90 giorni dalla fine. 

Gli svantaggi dell'impianto sono pochi, e uno di questi è il costo dell'installazione. Ci sono tuttavia molti costruttori che installano sin dall'inizio i pannelli solari per il riscaldamento dell'acqua. Tra le case in corso di costruzione del nostro Studio, c'è infatti c'è l'immobile Parco dei Durantini che prevede il pannello solare per il riscaldamento dell'acqua

 


Contattaci

Cerchi un immobile a Roma in costruzione o pronta consegna? Contattaci per una consulenza.


Contattaci, senza impegno